ABOUT

UpStory è il luogo in cui Brand e Influencer della Rete si incontrano per raccontare la storia della Marca. Grazie agli esclusivi branded content creati e diffusi dai nostri blogger e opinion leader selezionati, i Brand costruiscono notorietà e reputazione duratura nel loro pubblico di riferimento. Tantissimi publisher hanno già iniziato a guadagnare con la loro creatività e le loro passioni: entra anche tu in UpStory, partecipa alle nostre campagne e inizia subito a guadagnare. Scegli tu quale storia raccontare e guadagna con le tue passioni.

Hai un blog popolare e rilevante, un tumblr di tendenza, un profilo Twitter molto seguito, un gruppo Facebook “chiacchierato”? Partecipa alle esclusive campagne di UpStory che riterrai più interessanti per te e per il tuo pubblico e inizia a guadagnare utilizzando la tua creatività e la tua visibilità. Molte Marche hanno già scelto UpStory per diffondere i loro branded content e aspettano te per raccontare al meglio la loro storia!

Contattare, coinvolgere, influenzare: lo storytelling oggi ha un nuovo nome. La pubblicità ha perso efficacia: oggi per conquistare visibilità, reputazione e influenza i Brand devono raccontare una storia, costruendo e diffondendo contenuti di valore per le loro community di riferimento. UpStory aiuta le Marche a creare branded content efficaci e ad ottenere il massimo in termini di reach ed engagement, grazie ad influencer e opinion leader selezionati che alimenteranno le conversazioni in Rete.

Promuovere i Brand in modo innovativo ed efficace, nel giusto contesto: questo è l’obiettivo dei branded content e del native advertising. Attraverso immagini, infografiche, ebook, video, guide e post condivisi con gli influencer della Rete le Marche possono conquistare maggiore attenzione nel loro pubblico e accrescere la visibilità dei propri prodotti/servizi.
UpStory è il luogo in cui i Brand e i Publisher si incontrano per creare e diffondere contenuti brandizzati di valore per gli utenti. La nostra piattaforma consente agli Inserzionisti di veicolare il proprio messaggio al pubblico di riferimento attraverso influencer selezionati, che scelgono di partecipare esclusivamente alle campagne che ritengono interessanti.
I Brand possono scegliere tra diverse tipologie di campagne per raggiungere obiettivi diversi (post, views, click...), tutte accomunate dalla presenza di un contenuto che viene amplificato grazie ad un'ampia rete di publisher e opinion leader di settore.
Se sei un Brand e vuoi comunicare una tua iniziativa o parlare di un nuovo prodotto UpStory ti aiuta a generare quel “passaparola” che darà maggiore visibilità alla tua campagna.
Se sei un influencer UpStory ti consente di arricchire il tuo sito e i tuoi profili social con contenuti interessanti, guadagnando con la tua creatività.
Per registrarti su UpStory non devi fare altro che andare su www.upstory.it e connetterti con il tuo account Facebook o Twitter, dopodiché potrai compilare gli appositi campi del form e candidare i tuoi siti e/o i tuoi profili social.
Valuteremo la tua richiesta nel minor tempo possibile e una mail ti confermerà l'accettazione o l'esclusione del sito dalla piattaforma. In caso di esito positivo della candidatura potrai completare la registrazione inserendo i tuoi dati personali e gli estremi per ricevere i pagamenti.
Conclusa la registrazione entrerai a far parte, a tutti gli effetti, della piattaforma e potrai ricevere inviti alle campagne.
Se il sito che hai candidato non è stato accettato in piattaforma riceverai una mail nella quale ti saranno spiegati i motivi del rifiuto. Potrai ricandidare lo stesso sito quando i motivi che ne hanno determinato l'esclusione saranno risolti, oppure potrai sempre candidare siti nuovi.
Cerchiamo di visionare tutti i siti candidati nel minor tempo possibile. Se è trascorso qualche giorno dalla candidatura e non hai ancora ricevuto risposta non preoccuparti, tutte le richieste di iscrizione ricevono una mail di risposta, sia in caso positivo sia in caso negativo. È sufficiente aspettare qualche giorno. Verifica costantemente anche nella tua cartella "Spam"

Su UpStory è possibile essere iscritti con più siti e profili social contemporaneamente, non esiste un limite ai siti che puoi collegare al tuo account: se possiedi più siti, blog, pagine Facebook, profili Twitter, non esitare a candidarli in piattaforma, perché questo aumenta le tue possibilità di essere invitato alle nostre campagne.
Tuttavia, ogni volta che vorrai aggiungere un nuovo sito al tuo account, dovrai comunque candidarlo e farlo validare.
Su UpStory puoi candidare siti e blog di qualsiasi tipologia e categoria, purché siano strutturati in modo tale da ospitare pubblicazioni originali e post scritti su tematiche specifiche. Puoi candidare anche pagine Facebook e profili social, a condizione che l'utente ne sia il proprietario o l'amministratore. Ovviamente puoi essere iscritto in piattaforma contemporaneamente con siti/blog e con profili social e, in base alle campagne disponibili, sarai invitato a partecipare con gli uni o con gli altri.
Su UpStory puoi partecipare alle campagne esclusivamente su invito. Quando saranno presenti campagne in target con i tuoi siti riceverai un invito tramite mail e, dopo aver visionato il brief della campagna, potrai decidere se partecipare o meno. Gli inviti hanno una durata di 48 ore, scadute le quali perderai la possibilità di partecipare alla campagna. Gli inviti vengono inviati tenendo conto dell'argomento della campagna e della categoria del sito destinato ad accogliere la pubblicazione, per agevolarti nella redazione di articoli attinenti alla tematica del tuo sito.
Non preoccuparti: può capitare che in determinati periodi non siano disponibili campagne adatte ai tuoi siti, le campagne cambiano di continuo quindi non dovrai aspettare molto per essere invitato a partecipare ad una di esse. Se vuoi, puoi candidare altri tuoi siti o profili Social in modo da avere più possibilità di essere invitato.

Sì. Maggiore è il numero dei siti con i quali sei presente in piattaforma, maggiori sono le possibilità di essere invitato e partecipare alle campagne. Essere impegnati in più campagne contemporaneamente non è un problema, purché l'impegno riservato a ciascuna di esse sia sempre elevato. Tu stesso potrai decidere, quando riceverai più inviti per campagne diverse, se accettarli tutti o soltanto alcuni in base alla tua disponibilità e alla possibilità di dedicarti ad ogni campagna accettata.
Quando ti invitiamo ad una campagna ti comunicheremo il “payout”, ovvero il compenso che riceverai all’ottenimento dell’obiettivo richiesto (es: click, post, view).
Ad ogni campagna è associato un Brief, nel quale sono fornite le indicazioni necessarie per partecipare alla campagna stessa. Leggendo il brief potrai conoscere il Brand per il quale la campagna è stata pubblicata, le richieste specifiche, i vincoli di tempo, le linee guida per pubblicare il post. Nel brief sono inseriti anche i contenuti brandizzati (es: video, infografiche, immagini…) che dovrai diffondere tramite la tua pubblicazione.
UpStory non promuove campagne che hanno come obiettivo quello di modificare il posizionamento dei siti sui motori di ricerca, quindi non ti sarà mai chiesto di inserire link follow nei tuoi articoli.
Dopo aver pubblicato il post per una campagna devi inserire il link della tua pubblicazione in piattaforma, richiedendone l'approvazione. Quando il tuo post sarà approvato ti invieremo una mail di conferma. L'inserimento in piattaforma del link della pubblicazione è uno step fondamentale per ottenerne l'approvazione e ricevere il pagamento
Può capitare che una pubblicazione non venga approvata per svariati motivi, quasi sempre legati al mancato rispetto del brief. Ad ogni modo, se la tua pubblicazione è stata respinta, riceverai una mail nella quale ti saranno spiegati i motivi che ne hanno determinato il rifiuto. Potrai effettuare le modifiche e richiedere nuovamente l'approvazione della medesima pubblicazione che, se rispondente alle richieste, sarà a questo punto approvata.
Ogni volta che approviamo una tua pubblicazione, il prezzo della stessa viene aggiunto al tuo conto UpStory. La pubblicazione sarà pagabile 30 giorni dopo la fine del mese in cui si è conclusa la campagna ed esclusivamente al raggiungimento della soglia minima di 50€. I pagamenti saranno effettuati il primo giorno del mese o il giorno successivo se il primo giorno è festivo o non bancabile.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO UPSTORY

Maggio 2018

TRA

BizUp S.r.l., con sede legale in Roma, via del Commercio, n. 36, Partita IVA e CF. 11517471006, in persona del suo legale rappresentante pro- tempore (di seguito “ BizUp”)

E

l’ “Utente” o “Publisher”, soggetto che ha completato la registrazione nel sito web http://www.upstory.it per fruire dei relativi servizi

PREMESSO CHE

  1. BizUp ha ideato, sviluppato e gestisce quale proprietaria una piattaforma denominata “ UpStory”, che permette all’Utente di trarre profitto economico per mezzo della pubblicazione di contenuti sponsorizzati sul proprio Sito web o sui propri profili Social Media (“Sponsored Post”) o dell’inserimento sul proprio sito web di annunci pubblicitari (“Native Advertising”) che riportano informazioni commerciali di un soggetto terzo (il “Brand” o “Advertiser”)
  2. per acquisire la qualità di Utente affiliato al Network UpStory è obbligatorio prendere visione ed accettare le norme e le condizioni del presente accordo, alle quali l’Utente sarà pertanto vincolato;
  3. l’Utente intende usufruire dei servizi offerti da BizUp, come meglio specificati di seguito

TUTTO CIO’ PREMESSO, LE PARTI CONCORDANO QUANTO SEGUE

  1. Condizioni di affiliazione al network
    1. Possono diventare Utenti di UpStory (di seguito la “Piattaforma”) le persone fisiche (purché maggiorenni di età e dotate della richiesta capacità di agire) oppure gli enti, anche non riconosciuti, le società o altre persone giuridiche nella persona del rispettivo legale rappresentante che si registra nella Piattaforma (fornendo i dati relativi alla persona giuridica, sotto la propria esclusiva responsabilità) purché siano titolari di un proprio Sito, intendendo con ciò siti web, blog, profili social network, forum, community on line ed altri mezzi di comunicazione multimediale di proprietà o, comunque, riconducibili al Publisher (di seguito, il “Sito”)
    2. Il soggetto interessato ai Servizi può fare domanda di registrazione alla Piattaforma, con relativa raccolta di alcune informazioni identificative per l’accesso alla Piattaforma stessa.
    3. In qualsiasi momento successivo alla fase di cui al punto precedente, l’interessato potrà completare la sua registrazione inserendo i propri dati personali, acquisendo così lo status di Utente.
    4. Perfezionata la registrazione, l’Utente potrà accedere alla Piattaforma, utilizzando le proprie credenziali di autenticazione (del cui utilizzo è pienamente responsabile), e candidare il proprio Sito/i (o Siti) alla pubblicazione in esso di contenuti sponsorizzati e/o pubblicitari in genere, così come meglio descritti nei paragrafi “Campagne Sponsored Post” e “Campagne Native Advertising”.
    5. BizUp potrà accettare o meno la candidatura di ogni singolo Sito a proprio insindacabile giudizio senza alcun obbligo di motivazione, comunicando l’eventuale accettazione all’Utente attraverso la Piattaforma e/o via e-mail entro 15 giorni.
    6. Nel caso in cui il Sito non sia approvato, l’Utente potrà comunque candidarne altri tramite la Piattaforma e potrà in ogni caso, completare l’inserimento dei dati di registrazione.
    7. Accettata la candidatura del Sito dell’Utente, questi acquista lo status di Publisher ed è autorizzato a partecipare alle relative Campagne Sponsored Post” e “Native Advertising” e agli altri servizi offerti da BizUp tramite la Piattaforma,
    8. Il Publisher riconosce che in nessun caso BizUp è obbligata a proporgli Campagne pubblicitarie o analoghe proposte.
  2. Obblighi generali del Publisher
    1. Il Publisher dichiara e garantisce che le informazioni personali fornite a BizUp sono corrette, complete e veritiere.
    2. Il Publisher dichiara e garantisce, con riferimento al Sito/i, di esserne l’unico titolare, di averne la piena e incondizionata disponibilità e di non aver ceduto a terzi il diritto di uso e sfruttamento economico degli stessi. In ogni caso, attraverso una procedura di verifica, BizUp potrà richiedere al Publisher, che presta sin d’ora il proprio consenso, l’inserimento di un codice di tracciamento sul Sito, con finalità di verifica dell’effettiva proprietà
    3. Il Publisher dichiara e garantisce che le informazioni fornite all’atto della candidatura del Sito, (a titolo di esempio, visite medie a un post, visite medie al Sito, numero di fan della pagina Facebook, numero di follower del profilo Twitter, etc..), così come quelle che fornirà in corso di rapporto, sono corrette, complete e veritiere.
    4. E’ fatto divieto al Publisher di creare in qualsivoglia modo collegamenti con Siti:
      • il cui contenuto costituisca violazione di diritti di terzi - siano essi persone fisiche o persone giuridiche - e in particolare violazioni del diritto al nome, all’immagine, alla reputazione e al decoro, alla riservatezza altrui, come anche nel caso di ingiuria o diffamazione;
      • il cui contenuto costituisca violazione dei diritti di proprietà intellettuale e creativa altrui quali, a titolo di mero esempio, diritti d’autore, diritti di proprietà intellettuale, diritto alla riservatezza delle informazioni aziendali cosiddette riservate;
      • il cui contenuto costituisca violazione di norme penali o amministrative;
      • il cui contenuto sia contrario al buon costume o sia comunque osceno o volgare;
      • contengano rappresentazioni di violenza fisica o morale o tali che, secondo il gusto e la sensibilità dei consumatori, debbano ritenersi indecenti, volgari o ripugnanti;
      • sfruttino in qualsiasi modo la superstizione, la credulità e, salvo ragioni giustificate, la paura dei soggetti destinatari;
      • istighino i destinatari a compiere atti contrari alla legge, alla morale e al buon costume;
      • contengano descrizioni o rappresentazioni tali da indurre i destinatari a trascurare le normali regole di prudenza o a diminuire il senso di vigilanza e di responsabilità verso i pericoli;
      • offendano le convinzioni morali, civili e religiose. Non rispettino la dignità della persona in tutte le sue forme ed espressioni ed evitata ogni forma di discriminazione;
      • violino i principi di corretta e leale concorrenza commerciale;
      • imitino in maniera servile la comunicazione commerciale altrui anche se relativa a prodotti non concorrenti con quelli del Brand o della Campagna, specie se idonea a creare confusione con l'altrui comunicazione commerciale;
      • sfruttino il nome, il marchio, la notorietà o l'immagine aziendale altrui.
    5. Il Publisher non dovrà in alcun modo generare o fare in modo che venga generato Traffico Fraudolento sul Sito e in particolare, in relazione ai contenuti sponsorizzati, o verso le pagine di destinazione degli Annunci Native, che possano alterare i risultati di visualizzazione dei Visitatori. Per “Traffico Fraudolento”, si intende tutto il traffico generato artificialmente, le visite generate da qualunque automatismo non discrezionale che non presupponga un’azione attiva del Visitatore (ad esempio: i click, i lead e le transazioni non valide che possono essere generati da aperture automatiche di pagine web, spiders, robots, messaggi di posta elettronica). La violazione di quest’ obbligo costituisce grave inadempimento del Publisher.
  3. Campagne “Sponsored Post”
    1. Attraverso la Piattaforma il Publisher potrà ricevere un’offerta di partecipazione ad una o più Campagne comprendente le indicazioni complessive per lo svolgimento della Campagna (di seguito, il “Brief”) e il riepilogo delle condizioni economiche della stessa. L’offerta sarà notificata anche via e-mail.
    2. Fermo restando che non vi è alcun obbligo, ma solo facoltà, da parte di BizUp, circa la proposizione, al Publisher, di Campagne, l'adesione alla singola Campagna si considererà perfezionata ed efficace soltanto a seguito dell’accettazione del Publisher, attraverso la Piattaforma, ed entro il termine ivi previsto, dell’offerta di Campagna comunicata da BizUp.
    3. Con l’adesione alla Campagna, il Publisher è vincolato senza riserve alle integrali condizioni indicate nella Campagna stessa, che possono comprendere, ad esempio:
      • autorizzazione alla pubblicazione di un Contenuto Sponsorizzato all’interno del proprio Sito, intendendo con “Sito” i siti web, blog, profili social network, forum, community on line ed altri mezzi di comunicazione multimediale di proprietà o, comunque, riconducibili al Publisher, nelle declinazioni desktop, mobile e tablet e intendendo per “Contenuto Sponsorizzato” un contenuto editoriale di natura commerciale/marketing - costituente una Campagna - che potrà essere indifferentemente fornito da BizUp oppure dal Brand; vi si ricomprende qualsiasi contenuto (testi, immagini, video e materiale multimediale) relativo al Brand il cui obiettivo è la pubblicazione (anche per il tramite di post) ad opera del Publisher. In questo caso il Publisher dovrà utilizzare solo ed esclusivamente il materiale messo a disposizione da BizUp, che potrà eventualmente autorizzare modifiche al (solo) testo, purché tali modifiche non comportino uno stravolgimento del significato del testo stesso (secondo l’insindacabile giudizio di BizUp);
      • autorizzazione a realizzare Contenuti Sponsorizzati finalizzati alla pubblicazione degli stessi all’interno del proprio Sito;
      • il raggiungimento di un obiettivo specifico (ad esempio: avvenuta pubblicazione del post, numero di click totalizzati, numero di visualizzazioni del Post), in relazione al quale sarà parametrato il compenso;
      • il tempo di permanenza dei Contenuti Sponsorizzati/Sponsored Post sul Sito;
      • condizioni dei corrispettivi e dei pagamenti (da intendersi allegati al presente Accordo);
      • direttive e limitazioni per il Publisher
    4. Per ogni Campagna che avrà accettato, il Publisher dovrà provvedere, nei termini indicati nella Piattaforma, alla pubblicazione del/dei Post, del/dei Contenuto/i Sponsorizzato/i nel/i Sito/i unitamente ad un codice (“Pixel”) di tracciamento, comunicando l’indirizzo di pubblicazione di essi (URL) attraverso apposita funzione nella Piattaforma. A suo insindacabile giudizio, BizUp si riserva il diritto di approvare, richiedere modifiche o non approvare i post sponsorizzati pubblicati dal Publisher relativi ad una campagna, mediante le procedure di verifica previste nella Piattaforma. A titolo esemplificativo, BizUp verificherà (oltre alla correttezza grammaticale) la rispondenza dei post sponsorizzati al Brief. Qualora BizUp ritenga che il contenuto debba essere modificato, darà indicazioni al Publisher, che è tenuto ad adeguare il contenuto e a risottoporlo, dopo le modifiche, a BizUp, attraverso la Piattaforma. Qualora il contenuto sia nuovamente rifiutato da BizUp, esso non sarà retribuito e il Publisher dovrà rimuovere tale contenuto dai suoi siti.
    5. Il Publisher è tenuto a mantenere in tutti i casi i Post sponsorizzati, il Pixel di tracciamento nonché i Contenuti Sponsorizzati pubblicati sui Siti - e dunque adeguatamente visibili al pubblico - per un periodo non inferiore a 3 (tre) anni solari o, comunque, non inferiore a quello eventualmente indicato da BizUp tramite la Piattaforma o nelle condizioni della Campagna, anche qualora il rapporto tra Publisher e BizUp sia nel frattempo cessato. La violazione di tale obbligo costituisce grave inadempimento del Publisher.
    6. Qualora il Publisher elimini un Post/Contenuto sponsorizzato precedentemente approvato e retribuito senza il preventivo consenso di BizUp e prima dello scadere di suddetto termine, BizUp avrà la facoltà di risolvere il presente contratto nei confronti del Publisher, inclusa la facoltà di cancellare l’account Utente sulla Piattaforma. In ogni caso, è sempre fatta salvo il diritto di BizUp di richiedere il risarcimento del danno subito per fatto del Publisher; la comunicazione di risoluzione avverrà mediante le modalità descritte in Piattaforma.
    7. Il Publisher si impegna a non divulgare e/o diffondere nei propri Siti, o altrove, Contenuti Sponsorizzati che, direttamente e/o indirettamente, possano considerarsi in violazione di norme imperative, disposizioni di ordine pubblico o arrecare qualunque tipologia di danno, nei confronti di BizUp e/o ai Brand, ivi inclusa il danno all’immagine, alla reputazione commerciale e/o alla Brand reputation. In via esemplificativa, il Publisher non dovrà in nessun caso offendere, diffamare, e/o, in generale, pubblicare Contenuti Sponsorizzati/Sponsored Post lesivi dell’onore, della reputazione, anche commerciale, dei Brand oggetto delle Campagne. La violazione di quest’ obbligo costituisce grave inadempimento del Publisher.
  4. Campagne “Native Advertising”
    1. Il Publisher che ne farà richiesta potrà inserire un apposito codice javascript (“Tag UpStory”) in sezioni e pagine del Sito condivise con BizUp e riportate nella sezione “Siti” della Piattaforma, così da consentire l’erogazione, la pubblicazione, il tracking ed il reporting di contenuti pubblicitari basati su una creatività fornita dagli Advertiser, ovvero gli Annunci Native. Gli Annunci Native sono, di base, costituiti da un titolo, un sommario e un’immagine (fissa o in movimento), congiunti ad altre informazioni aggiuntive, a seconda del posizionamento sul Sito, e sono inseriti in maniera contestuale rispetto al contenuto editoriale del Sito del Publisher.
    2. L’elenco di tutti i formati Native, nonché le relative specifiche creative e tecniche, sono disponibili sulla Piattaforma.
    3. Sui Siti per i quali il Publisher avrà attivato il tag UpStory, BizUp potrà provvedere a suo insindacabile giudizio e senza garantire alcun quantitativo minimo, all’erogazione di Campagne mediante la pubblicazione automatizzata di determinati Annunci Native, a condizioni precisate nella stessa Piattaforma e da considerare dunque quali allegati al presente accordo. Le Campagne verranno pubblicate di default e in automatico sul Sito e sulle posizioni definite e concordate con il Publisher.
    4. Contestualmente all’erogazione degli Annunci Native, BizUp renderà manifesta la natura promozionale dei contenuti stessi, affinché il Visitatore sia posto in grado di riconoscerli come comunicazione commerciale. In proposito, BizUp utilizzerà mezzi idonei, come richiesto dalla leggi vigenti e dal Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale, nonché agirà nel pieno rispetto delle previsioni del D.Lgs. 206/2005 nei confronti dei Consumatori, del Regolamento (UE).
    5. Con riferimento agli Annunci Native pubblicati sul Sito del Publisher, BizUp provvederà a monitorare e a registrare le performance di visualizzazione del pubblico, i dati generati e collegati a tali Annunci e derivanti dal traffico del Sito e/o dalle interazioni dei Visitatori, con le modalità di seguito meglio specificate.
    6. Il Publisher potrà decidere di volta in volta, tramite apposita area “Campagne” in Piattaforma le Campagne pubblicitarie che non potranno essere erogate sui propri Siti.
    7. Il Publisher dovrà inserire il Tag e gli Annunci Native direttamente nelle pagine web del Sito senza alcuna modifica. Il Publisher non deve alterare, modificare, filtrare o cambiare in nessun modo il Tag e/o gli Annunci che vengono automaticamente erogati sulle pagine web del Sito.
    8. Il Publisher non deve modificare, minimizzare, ridurre o altrimenti inibire comunque ai Visitatori la completa visualizzazione degli Annunci Native. Tali Annunci devono poter essere visualizzati completamente, con tutti gli elementi che li compongono, da parte dei Visitatori.
    9. Resta inteso che gli Annunci Native concessi in licenza al Publisher saranno forniti su base non esclusiva, potendo essere ugualmente licenziati da BizUp a favore di terzi.
    10. Il Publisher è consapevole che, rimuovendo tale Tag, il Sito non potrà essere destinatario di campagne native nelle posizioni relative allo stesso.
    11. Il Publisher si impegna a non distribuire il Tag né ad inserirlo in altri siti web, eccetto quello/i affiliato/i presenti nella Piattaforma UpStory e abilitati da BizUp agli Annunci Native.
  5. Corrispettivi delle Campagne
    1. A fronte del puntuale adempimento delle obbligazioni assunte dal Publisher, BizUp riconoscerà al Publisher un corrispettivo in ragione dell’erogazione degli Annunci Native, o della pubblicazione dei Contenuti Sponsorizzati, sul suo Sito o sui suoi Siti.
    2. La misura dei corrispettivi riconosciuti al Publisher è stabilita secondo criteri riportati in Piattaforma ed accettati dal Publisher.
    3. La misura dei corrispettivi dovrà intendersi comprensiva dei contributi previdenziali, se applicabili, ma al netto dell'IVA, se dovuta, salva diversa specifica indicazione, oltre eventuali altre voci fiscalmente applicabili.
    4. Il pagamento dei corrispettivi avrà luogo dietro presentazione fattura o ricevuta, da inviare a BizUp secondo le procedure indicate in Piattaforma.
    5. Il Publisher riconosce ed espressamente accetta che, qualora non fosse titolare di partita IVA, saranno corrisposti compensi da parte di BizUp fino ad un ammontare massimo pari a 5.000,00 Euro (cinquemila/00 Euro) lordi per ogni anno civile di vigenza del presente accordo.
    6. Nulla di quanto previsto dal presente Accordo creerà o intende creare un rapporto di subordinazione, agenzia, comunione, associazione o altro tipo di analogo vincolo tra BizUp ed il Publisher.
    7. Corrispettivi campagne “Sponsored Post”: a seguito della pubblicazione dei Contenuti Sponsorizzati sul suo Sito e della successiva approvazione di BizUp, il Publisher maturerà un corrispettivo economico, il cui pagamento dovrà essere richiesto a BizUp secondo le cadenze e le modalità indicate nell’area “Pagamenti” della Piattaforma. La misura del corrispettivo relativo a ciascuna singola Campagna a cui il Publisher avrà aderito verrà reso noto previamente, con indicazione pubblicata sulla Piattaforma contestualmente alla proposta di partecipazione ad una Campagna: qualsiasi disposizione contenuta nella predetta comunicazione incompatibile con le presenti disposizioni prevarrà su queste ultime. A titolo esemplificativo tale corrispettivo potrà essere commisurato alla semplice pubblicazione del Contenuto o alle performance del contenuto pubblicato (es.: visualizzazioni, interazioni, click, like, condivisioni). Il pagamento dei corrispettivi maturati sarà richiedibile dal Publisher solo se al momento della richiesta la somma dei corrispettivi delle pubblicazioni effettuate e approvate avrà superato il valore di Euro 100. Non potrà essere richiesto il pagamento di pubblicazioni approvate con una data anteriore a 18 mesi rispetto al momento della richiesta.
    8. Corrispettivi campagne “Native Advertising”: a seguito dell’erogazione degli Annunci Native sul suo Sito o sui suoi Siti, BizUp riconoscerà al Publisher un corrispettivo pari ad una percentuale dei ricavi pubblicitari generati da BizUp o ad un valore fisso sulla base delle “impression” vendute (a titolo di esempio, CPM Cost per Mille), al netto di IVA ed altri eventuali oneri dovuti per legge. La misura del corrispettivo verrà reso noto previamente in Piattaforma o mediante accordo scritto tra le parti. Qualsiasi disposizione contenuta in un eventuale accordo scritto prevarrà su quanto indicato in Piattaforma.
    9. BizUp si riserva la facoltà di modificare questi criteri di volta in volta con comunicazione specifica mediante apposita integrazione al presente contratto o tramite la Piattaforma. I nuovi criteri diventeranno effettivi 30 (trenta) gg. solari dopo la loro comunicazione. Il Publisher potrà, in caso di disaccordo rispetto a tali nuove condizioni, recedere dal presente contratto entro 30 (trenta) gg. solari dalla comunicazione stessa.
    10. Il pagamento dei corrispettivi maturati sarà effettuato entro 60 (sessanta) giorni solari decorrenti dalla fine del mese di competenza, mediante bonifico bancario, accredito Paypal o per il tramite della diversa modalità prevista nella Piattaforma e scelta dall’Utente in sede di registrazione o successivo inserimento. Resta inteso che il conto corrente o analogo rapporto di credito/debito utilizzato per l’accredito dovrà essere intestato esclusivamente al Publisher.
  6. Modifiche del servizio

    BizUp si riserva il diritto di modificare il servizio della Piattaforma ai sensi del presente accordo. L’Utente verrà informato di ogni modifica via Piattaforma o via e-mail. Le predette modifiche avranno effetto decorsi 10 (dieci) giorni dalla data della loro comunicazione. Nello stesso termine l’Utente potrà esercitare (via Piattaforma, o via email) la facoltà di recedere dal contratto nel caso non volesse accettare le modifiche apportate da BizUp. In mancanza di esercizio della facoltà di recesso da parte dell’Utente, nei termini e nei modi sopra indicati, le variazioni si intenderanno da questi definitivamente conosciute ed accettate.

  7. Dichiarazioni, garanzie e obblighi del Publisher in materia di comunicazione commerciale
    1. Il Publisher riconosce che le disposizioni del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale (ed i relativi Regolamenti) sono vincolanti e obbligatorie per il mezzo di diffusione e si impegna a rispettare detto Codice ed a conformarsi alle decisioni assunte dal Giurì, anche in ordine alla eventuale pubblicazione delle stesse, nonché alle ingiunzioni del Comitato di Controllo divenute definitive.
    2. Richiamando il Codice di Autodisciplina, con Comunicazione Commerciale le parti intendono “la pubblicità e ogni altra forma di comunicazione diretta a promuovere la vendita di beni o servizi, quali che siano le forme utilizzate”.
    3. Il Publisher si obbliga espressamente a rendere riconoscibile la natura promozionale dei contenuti postati sui social media, sui siti di content sharing (e, più in generale, sul/i Sito/i), fornendo una comunicazione chiara e trasparente di tale natura nei confronti del Visitatore del Sito.
    4. Il Publisher si obbliga altresì a distinguere nettamente, per mezzo di idonei accorgimenti, la comunicazione commerciale da altri contenuti ed informazioni.
    5. Il Publisher garantisce che le forme di accreditamento di un prodotto/Brand con finalità promozionali, da parte del Publisher stesso, renderanno palese la loro natura e saranno autentiche e responsabili.
    6. In relazione alla pubblicazione di un Post o di un Contenuto Sponsorizzato, il Publisher si impegna a rendere chiaro, al Visitatore, con mezzi idonei (dove l’idoneità deve essere parametrata anche tenuto conto del contesto in cui è inserito) che si tratta di messaggio promozionale, come richiesto dalla leggi vigenti e dal Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale, nonché in relazione a quanto richiesto ex D.Lgs. 206/2005 nei confronti dei Consumatori, ed, infine, a inserire qualsiasi link con l’attributo “no follow”.
    7. Oltre a ciò, Il Publisher garantisce che il Post o il Contenuto Sponsorizzato sarà pubblicato con la contestuale e costante visualizzazione di uno dei seguenti testi, come parte integrante del Post o del Contenuto Sponsorizzato stesso:

      “SPONSORED”, “SPONSORED BY”, “SPONSORED CONTENT”, “SPONSORED POST”, “SPONSORED ARTICLE”, “PROMOTED”, “PROMOTED POST”, “PROMOTED CONTENT”, “PROMOTED ARTICLE”, “ADVERTISEMENT”, “ADVERTISING”, “ADS”, “ADV”

      È fatto espresso divieto al Publisher di rimuovere od oscurare tale testo.

    8. Il Publisher si impegna a tenere integralmente manlevata e indenne BizUp da qualsivoglia danno e/o responsabilità che alla stessa BizUp possano derivare dalla violazione, da parte del Publisher, degli obblighi a proprio carico previsti nel presente articolo, e/o (in materia) nel Contratto di affiliazione e/o dalla violazione di qualsiasi normativa in materia di pubblicità, e/o del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.
    9. ù
  8. Dichiarazioni, garanzie e obblighi del Publisher in relazione al rispetto delle previsioni di cui al Regolamento (UE) n. 679/2016, al D. Lgs. 196/2003 (c.d. “Codice Privacy”) e dei Provvedimenti del Garante per la protezione dei dati personali
    1. Il Publisher consente a BizUp di utilizzare nei propri Siti determinati cookie (per cookie si intende “stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale - solitamente al browser -, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente”) che consentiranno a BizUp e alle Terze parti di raccogliere, profilare e comunicare a terzi i dati di navigazione dei Visitatori. Resta inteso che tali operazioni saranno di esclusivo compito ed esecuzione di BizUp, la quale si configura per le stesse quale Titolare del trattamento.
    2. Il Publisher dovrà rispettare ed applicare la normativa a protezione dei dati personali (Regolamento (UE) n. 679/2016, normativa italiana, provvedimenti delle Autorità di controllo) sia per il trattamento dei dati personali di cui sia egli stesso Titolare sia di quelli che sono raccolti da BizUp mediante il sito del Publisher. In particolare, il Publisher sarà tenuto, in conformità con detta disciplina, ad evidenziare ai visitatori le informazioni richieste dalle norme in materia di protezione dei dati personali e ad acquisire il consenso dei medesimi visitatori al trattamento da parte di BizUp di tali dati, sollevando e manlevando quest’ultima da ogni e qualsiasi responsabilità.
    3. A tali fini il Publisher si obbliga ad aggiungere nella propria Informativa al trattamento dei dati e cookie policy, il link all’informativa completa al trattamento dei dati e cookie policy di UpStory (http://upstory.it/about.aspx#privacy). Pertanto il Publisher garantisce la presenza, nel Sito, di idoneo link a tale pagina web, sollevando e manlevando BizUp da ogni e qualsiasi responsabilità.
  9. Proprietà Intellettuale - Riservatezza
    1. Il presente accordo non implica, salvo espresse previsioni in esso contenute, il trasferimento ad alcuna delle Parti della titolarità di licenze o altri diritti d'uso su brevetti, marchi, opere dell’ingegno o altri diritti di proprietà intellettuale e/o industriale (i “Diritti di Proprietà Intellettuale”) - incluso il know-how e le conoscenze tecnologiche, metodologiche ed organizzative, e/o altre notizie riservate e/o informazioni segrete - suscettibili di protezione legale ai sensi delle norme applicabili, che siano stati messi a disposizione o comunque comunicati all'altra parte nell'ambito del presente rapporto.
    2. In particolare l’Utente riconosce che BizUp e/o i vari Brand (a seconda dei casi) sono titolari dei diritti d'autore, marchi, Diritti di Proprietà Intellettuale, know-how comunque sfruttati in relazione al servizio nonché in relazione ai Contenuti Sponsorizzati.
    3. L’Utente riconosce altresì che BizUp è titolare del diritto d’autore (e/o, in ogni caso, che BizUp è titolare dei diritti di utilizzo) sul software necessario al servizio.
    4. L’Utente si impegna a mantenere la massima riservatezza su quanto appreso in costanza di rapporto circa BizUp, il Brand, le Campagne, i Contenuti Sponsorizzati, la Piattaforma o i Servizi, sempre che tali informazioni non siano già di dominio pubblico o rese pubbliche dalla stessa BizUp.
    5. In merito, il Publisher espressamente manleva e tiene indenne BizUp da eventuali pretese di terzi concernenti la violazione di diritti di proprietà intellettuale o industriale, know-how e/o altro diritto sui Contenuti Sponsorizzati e/o sulle informazioni utilizzate, sul Sito, anche in relazione alla messa a disposizione del pubblico da parte del Publisher.
  10. Limiti di responsabilità di BizUp
    1. BizUp non potrà essere ritenuta responsabile della eventuale mancata continuità della prestazione dei servizi contrattuali, essendo forniti “così come sono” e senza alcuna garanzia circa la loro utilizzabilità mediante qualsivoglia configurazione hardware/software, indicando nella Piattaforma la configurazione informatica preferibile a titolo puramente indicativo.
    2. BizUp non potrà essere ritenuta responsabile per le spese affrontate e per i danni subiti dall’Utente/Publisher in esecuzione del contratto o degli adempimenti connessi al presente accordo, fatto salvo quelli causati da grave negligenza, imprudenza o imperizia di BizUp o di altra società da questa controllata nella fornitura dei propri servizi.
    3. BizUp non potrà essere ritenuta responsabile di eventuali vizi o interruzioni nell'accesso al Servizio, della eventuale violazione di dati personali o perdita di dati all'interno del sistema di gestione delle informazioni, di eventuali vizi nel sistema di sicurezza o della presenza di virus nel contesto del Servizio fornito.
    4. BizUp non potrà essere ritenuta responsabile per le modalità di collegamento (detti “link”) dei siti web dei Brand all’interno dei Contenuti Sponsorizzati pubblicati dal Publisher (che dovranno essere inseriti come “no-follow”). Non potrà quindi essere ritenuta responsabile per eventuali modifiche nel posizionamento dei siti web dei Brand e dei siti web degli stessi Publisher sui motori di ricerca.
    5. BizUp non potrà essere ritenuta responsabile della mancata informazione, da parte del Publisher, della natura sponsorizzata di un Contenuto Sponsorizzato, poiché è una precisa ed esclusiva responsabilità del Publisher rendere riconoscibile ai visitatori del Sito (social media, siti di content sharing, blog, siti web) la natura promozionale dei contenuti postati, fornendo una comunicazione chiara e trasparente di tale natura
    6. BizUp non potrà essere ritenuta responsabile della mancata informazione e mancata acquisizione di consenso degli utenti del Sito da parte del Publisher, circa il trattamento dei dati e l’utilizzo di cookie di UpStory sul Sito stesso
  11. Durata e recesso
    1. Il presente contratto è a tempo indeterminato a far data dal momento in cui è regolarmente conclusa la registrazione.
    2. BizUp e l’Utente si riconoscono reciprocamente piena facoltà di recedere in qualsiasi momento, dal rapporto di affiliazione oggetto del presente accordo, indipendentemente da qualsiasi causa, o ragione, sottostante la relativa dichiarazione. In tal caso, il recesso di una delle parti si intenderà a ogni effetto operativo dal momento in cui la relativa dichiarazione sarà comunicata all’altra. BizUp provvederà a tale comunicazione via e-mail. L’utente provvederà mediante la procedura di recesso prevista sulla Piattaforma, nell’area “Account”
    3. In caso di esercizio della facoltà di recesso da parte di BizUp, quest’ultima procederà alla cancellazione del relativo account Utente rilasciato al momento della iscrizione alla Piattaforma, mantenendo i dati relativi alle campagne a cui il publisher ha partecipato con i suoi Siti.
  12. Manleva
    1. L’Utente espressamente manleva e dovrà tenere indenne BizUp da qualsiasi richiesta di risarcimento danni o altre richieste di indennizzo derivanti dal Contenuto Sponsorizzato del Sito Web del Publisher medesimo nonché dei siti web di proprietà di terzi con cui il Publisher abbia creato un collegamento o da qualsiasi informazione non veritiera, decettiva, o comunque imprecisa fornita dall’Utente a BizUp. Lo stesso Utente o Publisher si obbliga, altresì, a risarcire BizUp in caso di qualsiasi altro danno o spesa derivante dall'uso improprio, scorretto o non autorizzato da parte sua del Servizio di BizUp e di problemi tecnici o perdita di dati causati dallo stesso. Il Publisher si impegna a tenere integralmente manlevata e indenne BizUp da qualsivoglia danno e/o responsabilità che alla stessa BizUp e/o a terzi possano derivare dalla violazione di qualsivoglia disposizione normativa e/o del presente accordo e dei relativi allegati.
    2. Il Publisher dovrà tenere indenne BizUp da qualsiasi responsabilità rispetto alla mancata informazione e mancata acquisizione di consenso degli utenti del Sito da parte del Publisher, circa il trattamento dei dati e l’utilizzo di cookie di UpStory sul Sito stesso
    3. Il Publisher si impegna, altresì, a tenere integralmente manlevata e indenne BizUp da qualunque pretesa possa essere avanzata verso di essa dai sui clienti e/o da terzi in relazione agli effetti dell’operato del Publisher nell’ambito della Campagna.
    4. Inoltre, il Publisher rinuncia, sin da ora, ad avanzare qualunque richiesta nei confronti di BizUp o avviare ogni tipo di azione nei confronti di BizUp a seguito di qualsiasi danno e/o conseguenza dovesse ad egli derivare, in modo diretto e/o indiretto, dal proprio operato nell’ambito della Campagna, quale, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo danni per un avvenuto calo di traffico o di posizionamenti nei motori di ricerca.
  13. Cessione dell’accordo
    1. L’Utente non può cedere alcuno dei diritti od obblighi derivanti dal presente accordo senza previa autorizzazione scritta da parte della BizUp.
    2. L’Utente riconosce che BizUp potrà cedere i propri diritti ed obbligazioni derivanti dal presente accordo a terzi, salvo il rispetto delle normative in vigore.
  14. Risoluzione del contratto
    1. In caso di inadempimento, da parte del Publisher in relazione anche ad uno solo degli obblighi previsti dagli Articoli 1, 2, 3, 4, 7, 8 il Contratto si risolverà automaticamente ed immediatamente ex art. 1456 c.c. al ricevimento, da parte del Publisher, della dichiarazione comunicata da BizUp attraverso la Piattaforma e nulla sarà dovuto ad alcun titolo al Publisher, fermo ogni altro diritto e/o rimedio di BizUp.
    2. L'impossibilità sopravvenuta definitiva da parte del Publisher a svolgere qualsiasi attività dedotta nel rapporto contrattuale legittima l’esercizio, da parte di BizUp, della propria facoltà di risoluzione. Ove l'impossibilità sopravvenuta sia solo temporanea, le obbligazioni del Publisher si estingueranno qualora BizUp, decorso un periodo di un mese, non abbia più interesse a conseguire le relative prestazioni, come previsto dall'art. 1256 2° comma c.c..
  15. Tasse e contributi

    Ciascuna Parte, per quanto di propria competenza e spettanza ai sensi del presente accordo, si impegna a provvedere in totale autonomia alla quantificazione ed al successivo versamento di tasse, contributi e oneri fiscali e previdenziali, in genere.

  16. Comunicazioni

    Ogni comunicazione tra le Parti sarà intesa come conforme a contratto solo se effettuata mediante la Piattaforma o a mezzo email, con effetto dalla data di ricezione della stessa, salvo diversa espressa disposizione nel presente accordo o in altro documento contrattuale da parte di BizUp o per accordo tra le Parti. Sarà dunque cura della Parte monitorare quotidianamente il proprio account sulla Piattaforma, mediante regolare accesso autenticato, per avere cognizione delle ultime comunicazioni.

  17. Clausole finali
    1. Qualora una o più delle clausole del presente accordo o parti di esso dovessero in qualche modo risultare invalide o inefficaci, le Parti si impegnano a concordare la necessaria rettifica dell'accordo al fine di raggiungere gli interessi e gli obiettivi delle parti prevalenti al momento dell'esecuzione dell'accordo.
    2. L’eventuale tolleranza di una delle Parti verso comportamenti dell’altra posti in essere in violazione di una qualunque disposizione del Contratto non costituisce rinuncia ai diritti derivanti dalla disposizione violata né al diritto di esigere il corretto adempimento di tutte le disposizioni del Contratto stesso.
    3. Il mancato o ritardato esercizio di un diritto spettante a una parte ai sensi dell'accordo non comporta rinuncia allo stesso.
    4. L'accordo contiene l’intendimento comune complessivamente raggiunto dalle Parti rispetto all’oggetto dello stesso e prevale su tutte le precedenti comunicazioni, dichiarazioni, intese e accordi, sia orali che scritti, raggiunti dalle Parti. Resta inteso che eventuali allegati integrativi e non sostitutivi del presente accordo saranno indicati come tali, con efficacia pari alla presente.
    5. Qualsiasi modifica, variazione o rinuncia all'accordo non sarà valida e vincolante ove non risulti da atto scritto firmato da entrambe le Parti o comunque accettato con le medesime modalità previste per il presente accordo.
    6. Le Premesse fanno parte del presente accordo.
  18. Legge Applicabile – Foro competente
    1. Il presente accordo è soggetto alla normativa italiana.
    2. Per qualunque controversia derivante dalla validità, interpretazione, efficacia, esecuzione e risoluzione del presente accordo sarà competente in via esclusiva il foro di Roma.

Informativa ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

PRIVACY POLICY UPSTORY

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 (“GDPR”), BizUp S.r.l., via del Commercio, n. 36 - Roma, Partita IVA e CF. 11517471006, che opera quale Titolare del trattamento, ti fornisce le seguenti informazioni sul trattamento dei dati personali.

Quali tipi di dati raccogliamo?
Quando navighi sui siti dei Publisher affiliati alla nostra piattaforma UpStory accetti che la nostra azienda raccolga alcuni tuoi dati personali. Questa pagina ha lo scopo di dirti quali dati raccogliamo, perché e come li usiamo. La nostra piattaforma, attraverso le risorse dei Publisher, raccoglie automaticamente alcuni tuoi dati personali quali:

  • dati tecnici: ad esempio indirizzo IP, tipo di browser, informazioni sul tuo computer, dati dello strumento che stai utilizzando;
  • dati raccolti utilizzando i cookies o tecnologie similari: per ulteriori informazioni, ti invitiamo a visitare la sezione “Cookies”.

NON raccogliamo dati che consentono di identificarti, come ad esempio: nome, cognome, telefono, indirizzo, email

Come utilizziamo i dati?
Utilizziamo i dati raccolti per erogare campagne di advertising che in alcuni casi vengono personalizzate sulla base delle tue preferenze, abitudini di navigazione online e scelte di consumo.

La base giuridica di tale trattamento è il tuo consenso espresso, manifestato anche tramite l’accettazione dei cookie e di altri strumenti sulla base della normativa applicabile.

In ogni momento puoi revocare il consenso manifestato.

Utilizziamo i dati anche per analisi statistiche finalizzate allo sviluppo e miglioramento del servizio o alla sua erogazione e manutenzione

Per tale tipologia di trattamento la base giuridica è costituita dal legittimo interesse del Titolare a migliorare il servizio.

Il conferimento dei dati è obbligatorio?
Il conferimento dei dati personali è facoltativo per le finalità promozionali e di profilazione e l'eventuale rifiuto di prestare il consenso impedirà l’erogazione delle campagne di advertising profilate nei tuoi confronti.

Chi sono i soggetti del trattamento?
Titolare del trattamento è BizUp S.r.l., via del Commercio, n. 36 - Roma, Partita IVA e CF. 11517471006.

Il titolare del trattamento si avvale di responsabili del trattamento per il raggiungimento delle finalità specificate al punto 1e di un Data Protection Officer (DPO) per vigilare sulla tutela relativa ai dati personali.

Per ogni richiesta relativa ai tuoi dati personali confronta il successivo punto

Informazioni di contatto.
Ti ricordiamo che puoi in qualsiasi momento contattare il DPO ed inviare qualsiasi domanda o richiesta relativa ai tuoi dati personali e al rispetto della tua privacy scrivendo all’indirizzo: privacy@BizUpmedia.it.

Soggetti a cui possono essere comunicati dati personali
I dati raccolti nell’ambito dell’erogazione del servizio potranno essere comunicati a:

  • società che svolgono funzioni strettamente connesse e strumentali all'operatività - anche tecnica - dei servizi, quali ad esempio fornitori che erogano servizi finalizzati all’erogazione delle campagne di advertising e che forniscono componenti tecniche per l’erogazione di alcune funzionalità del servizio
  • enti ed autorità amministrative e giudiziarie in virtù degli obblighi di legge.

I tuoi dati personali potrebbero essere trasferiti al di fuori dell'Unione Europea per essere trattati da alcuni dei nostri fornitori di servizi. In questo caso, ci assicuriamo che questo trasferimento avvenga nel rispetto della legislazione vigente e che sia garantito un livello adeguato di protezione dei dati personali basandoci su una decisione di adeguatezza, su clausole standard definite dalla Commissione Europea o su Binding Corporate Rules.

Esercizio dei tuoi diritti
Qualsiasi persona fisica che utilizzi il nostro servizio può:

  • ottenere dal titolare, in ogni momento, informazioni circa l’esistenza dei propri dati personali, l’origine degli stessi, le finalità e le modalità di trattamento e, qualora presenti, di ottenere l’accesso ai dati personali ed alle informazioni di cui all’articolo 15 del GDPR
  • richiedere l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione, la limitazione del trattamento dei dati nel caso ricorra una delle condizioni previste all’articolo 18 del GDPR, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati personali, trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e/o successivamente trattati
  • opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta ed al trattamento dei dati personali previsti ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Ogni utente ha altresì il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare le liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca
  • proporre reclamo presso l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali in Italia

Ti ricordiamo che per qualsiasi domanda o richiesta relativa ai tuoi dati personali ed all’esercizio dei tuoi diritti puoi scrivere all’indirizzo dedicato privacy@BizUpmedia.it.

Come e per quanto tempo sono conservati i miei dati?
La conservazione dei dati personali avverrà in forma elettronica/informatica e per il tempo strettamente necessario al soddisfacimento delle finalità di cui al punto 1 nel rispetto della tua privacy e delle normative vigenti.

Per finalità di analisi dirette allo sviluppo e miglioramento del servizio i dati personali dell’utente potranno essere soggetti ad un periodo di conservazione di 12 mesi.

Per finalità di profilazione conserviamo i tuoi dati per un periodo pari a quello previsto dalla normativa applicabile (12 mesi).

In che modo sono trattati i dati?
I dati sono raccolti secondo le indicazioni della normativa di riferimento per il loro trattamento mediante strumenti informatici, manuali ed automatizzati e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate al punto “Come utilizziamo i dati?”

COOKIE E TECNOLOGIE SIMILARI

Cosa sono i cookie?
I cookie sono file di testo di dimensioni ridotte che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali o dispositivi, in cui vengono memorizzati per essere trasmessi nuovamente agli stessi siti in occasione di visite successive. I cookie (e/o tecnologie similari come ad esempio le tecnologie SDK per il mondo mobile) possono essere memorizzati in modo permanente sul tuo dispositivo ed avere una durata variabile (cookie persistenti), oppure possono cancellarsi con la chiusura del browser o ancora avere una durata limitata (cookie di sessione). I cookie possono essere installati da BizUp (cookie di prima parte) o da altri soggetti (cookie di terze parti).

I cookie sono utilizzati per diverse finalità come meglio specificato al punto successivo.

Per le attività di profilazione, i dati personali raccolti tramite cookie sono trattati per un periodo massimo di 12 mesi dal momento viene prestato il consenso al trattamento. Di seguito troverai tutte le informazioni sui cookie installati attraverso la piattaforma UpStory e/o relative applicazioni e le indicazioni necessarie su come gestire le tue preferenze riguardo ad essi.

Ti ricordiamo che la nostra piattaforma supporta i seguenti browser e/o applicazioni ai fini di una corretta erogazione del servizio:

Browser sito desktop:

  • Chrome versione 49.0 o successiva
  • Firefox versione 52.0 o successiva
  • Internet Explorer versione 11 o successiva
  • Edge
  • Safari versione 8 o successiva

Browser sito mobile:

  • iOS 7.1 o successivo (iPhone 4 o successivo): Safari
  • Android 4.1 o successivo: Chrome 28.0 o successivo, Samsung Browser 3.3 o successivo, Android browser.

Browser per dispositivi tablet:

  • Ipad: Safari
  • Android: Android Browser

Per risultati ottimali si consiglia di scaricare la versione più recente del proprio browser e/o app.

Ti ricordiamo che BizUp non può garantire il corretto funzionamento del servizio e l’effettività delle indicazioni contenute nella presente informativa per precedenti versioni di browser e/o app non supportati.

Quali cookie sono presenti sulla piattaforma UpStory?

  • Cookie di prima parte e relative finalità

    Le funzioni principali dei cookie installati da BizUp sono: (i) tecniche, vengono cioè utilizzati per finalità connesse all’erogazione del servizio e per consentire o migliorare la navigazione sui siti dei publisher o memorizzare le ricerche (ii) analitiche, per raccogliere informazioni statistiche sull’utilizzo del servizio da parte degli utenti (e.g. numero visitatori, pagine visitate, etc.); (ii) profilazione, vengono cioè utilizzati per erogare pubblicità rilevanti per gli interessi degli utenti, sulla base delle tue preferenze, abitudini di navigazione online e scelte di consumo.

    Al momento non rilasciamo cookie di prima parte.

  • Cookie di terza parte e relative finalità

    BizUp, attraverso la piattaforma UpStory, si impegna inoltre a fornire pubblicità pertinente agli utenti. Al fine di garantire un elevato grado di corrispondenza tra i contenuti del servizio e la pubblicità, BizUp consente l’erogazione di annunci pubblicitari e l’installazione di cookie di profilazione pubblicitaria o di retargeting da parte di alcuni partner. Attraverso queste tecnologie gli inserzionisti hanno la possibilità di offrire annunci pubblicitari basati su interessi associati ad attività online che non identificano personalmente gli utenti, come le ricerche effettuate, la frequenza di caricamento delle pagine o l'attività su altri siti di partner. Gli inserzionisti possono inoltre offrire annunci in base alla precedente attività degli utenti sui loro siti web.

    Inoltre, potrebbero essere attivati dei cookie specialmente concepiti per «reti sociali». Essi permettono all'utente di interagire tramite le reti sociali (funzione condividi, Facebook e Twitter). Quando una pagina contiene questo comando, si stabilisce un collegamento diretto con la rete sociale selezionata.

    Di seguito puoi visionare l’elenco dei nostri partner, i dati che raccolgono, la loro informativa Privacy completa e il link per poter disattivare i cookie del nostro partner.

    Partner: Neodata
    Dati raccolti: Indirizzo IP, unique browser ID; informazioni sul Device (browser, sistema operativo, dimensioni schermo), informazioni sulla localizzazione del device)
    Privacy Policy: https://www.neodatagroup.com/it/security-policy/neodata-privacy-policy
    Disattiva i cookie Neodata

    Partner: SmartAd
    Dati raccolti: Indirizzo IP, unique browser ID; informazioni sul Device (browser, sistema operativo, dimensioni schermo), informazioni sulla localizzazione del device), IDFA e AAID del device, informazioni sull’attività dell’utente sul device (es.: pagine web o app visitate)
    Privacy Policy: https://smartadserver.com/company/privacy-policy/
    Distattiva i cookie SmartAd

    Partner: SpotX
    Dati raccolti: Indirizzo IP, informazioni sul Device (browser, sistema operativo, dimensioni schermo), IDFA e AAID del device
    Privacy Policy: https://www.spotx.tv/privacy-policy/
    Disattiva i cookie SpotX

    Partner: Criteo
    Dati raccolti: Indirizzo IP, informazioni sul Device (browser, sistema operativo, dimensioni schermo), informazioni sull’attività dell’utente sul device (es.: pagine web o app visitate)
    Privacy Policy: https://www.criteo.com/it/privacy/
    Disattiva i cookie Criteo

    Partner: HyperTV
    Dati raccolti: Identificativo unico browser, Identificativo unico impression, Identificativo campagna/formato/story, Identificativo rules engine, Cookie abilitati/disabilitati, Cookies dominio hypertvx.com (includono history browser ads hypertv), Initial status impression (relativo al rule engine), Final status impression (relativo al rule engine), Referral URL, Device user agent (tipo device / sistema operativo / device brand-family-model), Client timestamp e time zone Client language.
    Privacy Policy: https://www.hypertvx.com/privacy/
    Disattiva i cookie Criteo

    Disattiva la pubblicità di UpStory

    Come viene prestato il consenso (opt-in) all’utilizzo dei cookie?
    Il consenso all'utilizzo dei cookie di profilazione viene prestato dall’utente attraverso le azioni che sono previste sul sito del Publisher appartentente al network UpStory.

    Tutti i cookie tecnici ed analitici non richiedono consenso, pertanto vengono installati automaticamente a seguito dell’accesso al sito o al servizio.

    Come revocare (opt-out) il consenso all’utilizzo dei cookie?
    I cookie possono essere completamente disattivati dal browser utilizzando l'apposita funzione prevista nella maggior parte dei programmi di navigazione.

    È bene sapere però che disattivando i cookie alcuni annunci di UpStory potrebbero non essere visualizzati.

    Riportiamo di seguito i link alle informative dei principali browser per ulteriori informazioni sulla disattivazione dei cookie: Chrome , Firefox , Internet Explorer , Opera , Safari

    Per esercitare l’opt-out e disattivare gli annunci pubblicitari personalizzati modificando le impostazioni dei tuoi dispositivi mobile, segui le indicazioni che trovi qui di seguito:

    • Android
      1. sul tuo dispositivo apri l'app “Impostazioni Google”
      2. scorri verso il basso e seleziona “Google”
      3. seleziona “Annunci”
      4. seleziona “Disattiva annunci basati sugli interessi” o “Disattiva personalizzazione annunci”
    • iOS

      I dispositivi iOS utilizzano l'Advertising Identifier di Apple. Per ulteriori informazioni su come limitare il monitoraggio degli annunci con questo identificatore, visita l'app “Impostazioni sul tuo dispositivo” oppure visita la pagina https://support.apple.com/it-it/HT205223 .

    Ulteriori informazioni sui cookie e su come esercitare l’opt-out
    Le piattaforme www.youronlinechoices.com/it/help e http://optout.networkadvertising.org/#!/ offrono la possibilità di rifiutare o accettare i cookie di molti professionisti della pubblicità digitale. Ti consigliamo di utilizzare queste piattaforme per gestire la revoca del consenso all’utilizzo dei cookie.

    Per saperne di più sulla pubblicità mirata puoi consultare le seguenti pagine:

    • European Interactive Digital Advertising Alliance (EIDAA)
    • Network Advertising Initiative (NAI) (www.networkadvertising.org)
    • Interactive Advertising Bureau (IAB) (www.iab.com)
    • All About Cookies.org (http://www.allaboutcookies.org/)

INFORMATIVA PRIVACY PUBLISHER

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 (“GDPR”), BizUp S.r.l., via del Commercio, n. 36 - Roma, Partita IVA e CF. 11517471006, che opera quale Titolare del trattamento, ti fornisce le seguenti informazioni sul trattamento dei dati personali.

Che tipi di dati trattiamo?
Trattiamo i dati personali (nome, cognome, email) raccolti al momento della registrazione su Upstory.it e quelli (dati anagrafici, denominazione sociale, dati di contatto, dati bancari, dati relativi ai tuoi profili social, siti web e risorse online, dati fiscali) che successivamente ci fornisci sia mediante le funzionalità della piattaforma sia attraverso comunicazioni dirette con i nostri operatori (via email, telefono, chat, apps di messaggistica).

Che tipi di dati trattiamo?

  1. Per dar seguito alla richiesta di contratto e per eseguire il medesimo una volta intercorso
    Trattiamo i tuoi dati, al momento della prima registrazione, per dar seguito a misure precontrattuali su tua richiesta, nonché, dopo il completamento della registrazione, per eseguire il contratto di servizi intercorso.
    Nell’ambito dell’esecuzione del contratto i tuoi dati verranno trattati altresì per la verifica della completezza, validità e correttezza dei dati forniti, per rispondere a domande e richieste, inviare promemoria, note tecniche, aggiornamenti, notifiche, messaggi amministrativi e di supporto.
    I dati saranno comunicati altresì a banche ed istituti di pagamento, al fine della corresponsione dei compensi previsti, nonché per adempiere ad obblighi di legge, di carattere amministrativo, contabile e tributario. Base giuridica del trattamento è pertanto l’esecuzione della prestazione contrattuale e l’adempimento di un obbligo di legge.
  2. Per comunicare i tuoi dati a terzi che prestano servizi alla nostra società
    Abbiamo necessità di comunicare a terzi i tuoi dati, sia a soggetti professionisti che svolgono attività di consulenza commerciale e contabile alla nostra società, sia a società che offrono i servizi relativi al mantenimento ed all’utilizzo della piattaforma Upstory (organismi di coordinamento,supervisione e gestione delle reti Internet, nazionali ed esteri, nonché a provider fornitori di servizi server di hosting e storage informatici), società facenti parte del Gruppo Alkemy a cui appartiene il Titolare.
    Tali trattamenti possono comportare il trasferimento dei dati verso Paesi Extra-UE. In tali ipotesi Bizup adotta misure di garanzia quali il trasferimento verso Paesi per cui sia stata adottata una decisione di adeguatezza da parte della Commissione Europea, la stipulazione di clausole standard di salvaguardia o l’esistenza di Corporate Binding Rules.
    I soggetti a cui vengono comunicati i dati sono stati nominati Responsabili del trattamento, e puoi ottenere un elenco degli stessi richiedendolo tramite email all’indirizzo sottoindicato.
    Base giuridica di tali trattamenti è il legittimo interesse del Titolare ad adempiere ai propri obblighi legali in maniera corretta, nonché a fornire il servizio in maniera corretta e continuativa.

Il Conferimento dei dati è obbligatorio?
Il conferimento dei dati non è obbligatorio, ma l’eventuale rifiuto allo stesso comporterà l’impossibilità di dar seguito alla richiesta contrattuale.

Tempi di conservazione
I dati saranno conservati per tutta la durata del contratto. Successivamente al venir meno del contratto conserveremo i dati richiesti dalla normativa civilistica e fiscale per un periodo di dieci anni.

Come sono trattati i tuoi data
I dati sono trattati in osservanza alle misure di sicurezza previste dal GDPR (art. 32) per il loro trattamento mediante strumenti informatici, manuali ed automatizzati e con logiche strettamente correlate alle finalità. Non vengono effettuate attività di profilazione sui dati né sono oggetto di decisioni automatizzate.

Esercizio dei diritti, reclamo e Data Protection Officer
E’ possibile esercitare i diritti di cui al Regolamento UE 679/2016 mediante l’invio di una comunicazione all’indirizzo email: privacy@bizupmedia.com.
Puoi anche proporre reclamo al trattamento dei dati innanzi all’Autorità per la protezione dei dati personali italiana.
Bizup si è dotata di un Data Protection Officer, raggiungibile all’indirizzo email sopra indicato.